Monastero di St George Selinari

Il monastero di St George Selinari ( Agios Georgios Monastery ) si raggiunge in pochi minuti da Agios Nikolaos prendendo la strada per Heraklion.

Il monastero di St Giorgio Selinaris è costruito nel cuore della gola di Selinari, vicino al villaggio di Neapolis.

Secondo la tradizione, un monaco di Rodi, di nome Nikolaos, fu condotto da Dio in un luogo dove trovò l’icona di San Giorgio e così costruì una chiesa.

Nikolaos visse a Selinari fino alla sua morte, quando fu sepolto in una piccola grotta in cima al monte Anavlohos, che fu scolpito da lui.

Diversi anni dopo la sua morte, quando una barca di Rodi visitò Creta, i marinai furono condotti da una stella splendente alla tomba di Nikolaos.

Capirono che era un indizio divino e trasferirono le sue ossa a Rodi.

La grotta di Anavlohos si trova sul lato est della gola, proprio di fronte al monastero, e puoi individuare la posizione esatta guardando le pareti della gola dove c’è una grande croce.

La grotta è accessibile a piedi, ma scalare il ripido sentiero richiede buone condizioni fisiche.

Infine, durante l’era ottomana, i turchi probabilmente tentarono di distruggere il monastero, come è dimostrato dai tre proiettili che sono rimasti bloccati nella vecchia icona di San Giorgio, che è anche considerata miracolosa.

Vale la pena fermarsi al monastero e ammirare la bellezza del lussureggiante canyon e rinfrescarsi alla sorgente locale.

I monaci sono molto cordiali e pronti a raccontarti la storia del monastero. Il corpo principale della chiesa centrale è moderno, mentre la cappella di San Giorgio (il tempio iniziale costruito da Nikolaos) ha anche dipinti murali moderni.

Al suo interno vi è anche una moderna casa di cura che è stata costruita sulle rovine delle vecchie celle del monastero.

Il Monastero di St George Selinari lo trovi nel Tour Calmo 50 Agios Nikolaos nella sezione Itinerari

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + 5 =